mercoledì 20 aprile 2011

nuovi bagni

il bagno rosa




quello natural chic



e per concludere, un bagno in cui è stata portata un po' di giungla (o quasi)
Su progetto di Isabella Pesce
  

Carte da parati 3

Disegnate a mano:
Le prime due London City Gents e Jazz in Central Park, sono della designer inglese Lizzie Allen.
Le altre, trees e eyes, sono disegnate da Alex Stephan e si trovano su handmadewallpaper

via designbuzz
Stampate a mano, le carte da parati effetto trompe l'oel della designer inglese Deborah Bowness sono ottenute elaborando immagini fotografiche. Si possono già vedere in diversi alberghi e locali di tendenza. Si acquistano anche qui

via remodelista

martedì 19 aprile 2011

Carte da parati 2: carte con effetti speciali

Effetti ottici per Surrealien, la carta da parati che si deforma in corrispondenza di prese elettriche, porte, quadri, ecc. E' disponibile in diversi colori e disegni, viene realizzata su misura e fornita in rotoli. 
 Si può ordinare qui
via designbuzz

Effetti tridimensionali: Off the wall, da un'idea della designer Kicki Edgren Nyborg, non è solo una carta da parati. Infatti consente di realizzare rilievi che fanno anche da mensole o da lampade. Per info kredema
via trendland

Carte da parati 1: personalizzabile a strappo

Si chiama Tears Off, di ZNAK. Semplice da mettere, è disponibile in vari colori ed è venduta in confezioni da otto fogli, ciascuno dei quali misura un metro per 46,5 centimetri. I motivi sono incisi sulla carta, e possono essere staccati dove si vuole in modo da formare disegni e lasciar intravedere la parete sottostante. Questa può essere dipinta, per un'ulteriore personalizzazione.
via dornob

La cucina si allarga...

... occupando anche lo spazio dove prima si trovava un bagno di servizio. Le ante della cucina sono state recuperate, e per le nuove sono state usate le stesse maniglie tonde a incasso.
su progetto di Isabella Pesce

lunedì 4 aprile 2011

ancora stickers

stavolta effetto specchio.
via Daily Tonic

Tutti di Domestic, gli sticker a specchio sono in materiale acrilico.
Il primo, di Inga Sempé, alterna strisce riflettenti a strisce opache, in modo da avere un effetto vedo-non vedo.
Gli specchi "Alla francesca" sono di Ana Mir e Emili Padros, Radiolaire di Matali Crasset, e l'ultimo, Petits pois, è di Maison Georgette.

Stickers

ma non solo...







Il nastro adesivo/cornice Do frame tape e la Sticky lamp, prodotti da Droog Design sono rispettivamente di Martí Guixé e Chris Kabel.
Le ali con gancio (Grand ange) e quelle con la calamita (Petits anges) sono di François Clerc per Domestic.
Gli sticker lavagna si trovano su artstickonline.
Sempre di droog, i goccioloni Window drops disegnati da Arnout Visser & Bas van Tol, che si attaccano su vetri e specchi. Sul sito di droog risultano al momento esauriti, ma si possono trovare su Connox.

giovedì 31 marzo 2011

Lampade da compagnia

La lampada da tavolo che ti aiuta a trovare quello che vuoi (annusando)

Pavlov di Miki Arena 

















Quella che ti aspetta tranquilla, stando appoggiata al muro
Manana, in metallo, col corpo laccato grigio grafite, per evidenziare l'effetto schizzo. Disegnata da Marie-Louise Gustafsson


La lampada socievole
Softy, flessibile e morbida, disegnata da Laurens van Wieringen.



































































Quella sospettosa
Paranoid 2 di Swann Bourotte  per Ligne Roset,
realizzata con una guaina intercciata nera, flessibile e orientabile.







































Quella pronta a saltellarti intorno
Birdie Nam Nam di Next












































E per finire Snoopy, lampada cult, disegnata da Achille e Pier Giacomo Castiglioni per Flos nel 1967
Snoopy di Flos

venerdì 25 febbraio 2011

Fiori per pigri

Non c'è bisogno di innaffiarli.

via RI-PET
via 100casa

I primi, di Gülnur Özdağlar, sono fatti con di plastica di bottiglie riciclate.
I fiori di carta da arrotolare sono un'idea di Sandra Bautista, e si possono acquistare su itunube (32 stampe costano 8,50€).
I fiori di carta rossi sono su Etsy.
Per chi volesse cimentarsi nell'origami, qui ci sono le istruzioni. I superpigri possono comprarli su Etsy già fatti.

interni in bianco

via Living with white
di Susanna Vento
via lovenordic design blog
via Home made inn
via fresh home

mercoledì 23 febbraio 2011

I trasformisti.

Arredi multifunzione, flessibili, componibili, adattabili, personalizzabili, ecc:


Sofart, il divano quadro di Lorenzo Damiani per Campeggi.
Da libreria a tavolo con sedie: Tric di Campeggi.
4to8, la prolunga del tavolo (tondo o ovale) può diventare un elemento decorativo o uno specchio. Di Arik Levy per Desalto.
La libreria modulare Konnex , di Florian Gross.

martedì 22 febbraio 2011

Grovigli di cavi addio

Idee pratiche e/o ironiche per mettere in ordine i cavi elettrici. E se vi sembra di non averne abbastanza, potete anche ricorrere agli sticker Power Plant!


Multipot di Dante Donegani e Giovanni Lauda per Rotaliana.
WirePod di Joris Laarman per Artecnica. Via dezeen




WrapWrap di Naoto Yoshida per  to.mo.ni. Via designvagabond.
Fork and Cream Sauce e Leaf Tie di Tsunho Wang per Lufdesign.


Wirebloom, di Laliv Shalev per Monkey Business. Via designerblog.
Cable Art di Maisie Maud Broadhead via 1designperday.
Stickers Power Plant  di Julia Wolf per Diz Decor. Via designerblog.

lunedì 21 febbraio 2011

l'appartamento verde - camere

Un ultimo post sul restyling dell'appartamento verde, qui è illustrato il "new look" delle due camere da letto. 



realizzato da vic

l'appartamento verde - soggiorno

Dopo l'ingresso e il pranzo, ecco qualche immagine del restyling del soggiorno:

realizzato da vic

qualche idea per il balcone

I vasi/borsa in cotone biologico Hanging gardens si possono appendere alla ringhiera, e spostare facilmente. Sono proposti in tre formati. Perfetti per i balconi piccoli, come i vasi Cavalier, leggerissimi in resina e fibra di lino, che si appoggiano a cavallo della ringhiera.
Entrambi si possono acquistare direttamente on line, direttamente da Az&Mut 

via designboom 














































































via designboom






























I sacchi Basacs sono leggeri e facilmente trasportabili dall'interno all'esterno o da una casa all'altra. Realizzati in materiale geotessile completamente riciclabile, traspirante e molto resistente. Disponibili in tante forme e dimensioni, anche nella versione a borsa.

via trendpulse




















































































E infine si può avere una parete verde anche in casa, usando una combinazione di piastrelle disegnate da Maruja Fuentes. Presentate al Salone satellite di Milano del 2009, spero che siano in produzione!

via designboom


venerdì 18 febbraio 2011

tende fatte di...

... fibre di carta:
via stylepark e woodnotes






















... tyvek, un materiale leggero come carta ma resistente all'acqua e allo strappo, e completamente riciclabile:
via Artecnicachichihome






via architonicwoodnotes

... bottiglie di plastica riciclate:
di michelle brand via recycledbride

... feltro:
via shine labs

e infine, una tenda magnetica!
via mocoloco di Florian Kräutli

Naturalmente sono tutte utilizzabili anche come leggeri divisori.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...